Mercoledý 05 Agosto23:42:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Explore Valmarecchia: sul web alla scoperta dell'entroterra riminese

Ente capofila Santarcangelo, coinvolti tutti i Comuni della Valmarecchia

Turismo Santarcangelo di Romagna | 13:31 - 20 Maggio 2020 Veduta di San Leo Veduta di San Leo.

“Explore Valmarecchia”, si chiamano così i nuovi canali online per la promozione della Destinazione turistica Valmarecchia, il progetto per la creazione di una brand identity turistica del territorio che vede come ente capofila il comune di Santarcangelo e il coinvolgimento dei Comuni di Poggio Torriana, Verucchio, San Leo, Talamello, Novafeltria, Maiolo, Sant’Agata Feltria, Pennabilli e Casteldelci.

Dopo la realizzazione del logo, presentato alla fine di ottobre 2019 frutto un concorso di idee, da qualche giorno la Destinazione turistica ha infatti anche due canali di comunicazione online: il sito internet www.explorevalmarecchia.it e la pagina Facebook “Explore Valmarecchia”, a cui presto seguirà anche la realizzazione di un profilo Instagram e YouTube. L’obiettivo è quello di offrire e promuovere un “prodotto Valmarecchia” che unisca le caratteristiche storiche, culturali, naturalistiche dei dieci Comuni in una proposta completa e accattivante inserita nella rete della Destinazione turistica Romagna, che ha finanziato il progetto, in grado di attirare turisti provenienti da tutto il mondo.

Il nuovo sito internet – che è in fase di ultimazione e sarà costantemente aggiornato con i contenuti realizzati da tutti gli enti coinvolti – vuole offrire uno sguardo completo su tutte le attività, i luoghi, le curiosità e gli eventi della Valmarecchia. Nel dettaglio, il portale raccoglie le sezioni dedicate agli itinerari (da quelli culturali a quelli enogastronomici fino ai percorsi naturalistici di trekking o per biciclette), approfondimenti sui singoli Comuni del territorio, i luoghi di maggior interesse, il calendario degli eventi in programma, le indicazioni su come arrivare e dove alloggiare. È inoltre in corso di progettazione la traduzione dei contenuti in altre lingue. La pagina Facebook Explore Valmarecchia, così come il futuro profilo Instagram, sarà invece uno strumento per proporre focus puntuali, aneddoti, curiosità e caratteristiche uniche, immagini e video promozionali.

L’assessore al Turismo Emanuele Zangoli, anche a nome dei sindaci dei Comuni coinvolti, esprime soddisfazione per l’attivazione di questi nuovi strumenti, strategici per sviluppare il turismo della vallata: ​​​​​​​«Explore, taste, be amazed, pay off del nuovo brand Valmarecchia, incarnerà proprio i temi che saranno al centro della promozione sul sito e sui canali social. Una comunicazione che darà il senso di un territorio da esplorare, assaggiare e assaporare, secondo i canoni e gli stili di vita slow, complementari al turismo di massa della Riviera offrendo quelli che possiamo chiamare ‘percorsi dell’anima’. Una scoperta ‘gentile’ di un territorio che conserva un legame profondo con il Marecchia e le sue valli, dove nascono paesaggi, storie, culture, tradizioni e personaggi unici».

«Una proposta, quindi, che guarda alla Valmarecchia come un insieme, una Destinazione turistica unica conclude l’assessore Zangoli che ha l’obiettivo di valorizzare il nostro territorio attraverso la collaborazione dei dieci Comuni e il sostegno di Destinazione turistica Romagna. Se nelle ultime settimane, a causa dell’emergenza Covid-19, abbiamo dovuto annullare l’incontro e la mostra dedicati alla Valmarecchia, oggi possiamo ripartire anche in ambito turistico: il sito e i canali social non sono un punto di arrivo, ma una delle tappe di un impegno che dovrà proseguire con la collaborazione e il contributo di tutti gli enti coinvolti».