Domenica 25 Ottobre23:11:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ucciso a coltellate a Rimini per 100 euro: pena ridotta di un anno

La difesa ha chiesto la derubricazione in omicidio colposo o comunque una riduzione

Attualità Rimini | 18:45 - 13 Maggio 2020 Il momento dei soccorsi Il momento dei soccorsi.

In appello pena ridotta da 16 a 15 anni per Nefzi Imed, 49 anni, condannato per l'omicidio del 37enne magrebino Anis Dharer, ritrovato agonizzante dopo una coltellata in uno stabile abbandonato di Rimini in via Bassi, e morto 6 giorni dopo, il 20 agosto 2017. Davanti alla Corte di assise di appello di Bologna il sostituto pg Valter Giovannini non ha prestato il consenso al concordato, una sorta di patteggiamento in appello, a 10 anni proposto dalla difesa dell'imputato, Nefzi Imed, e ha indicato in 15 anni una pena congrua. La difesa ha chiesto la derubricazione in omicidio colposo o comunque una riduzione. La Corte, dopo la camera di consiglio, ha deciso per una condanna a 15 anni.