Sabato 30 Maggio11:57:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Misano: ragazzo di 21 anni fuori controllo, si getta in mare completamente nudo

L'intervento dei carabinieri ha scongiurato l'annegamento

Cronaca Misano Adriatico | 10:30 - 13 Maggio 2020 Pattuglia Carabinieri Pattuglia Carabinieri.

L'allarme è scattato poco dopo le 23.30, nella notte tra lunedì e martedì a Misano Adriatico: “Qualcuno si è gettato in acqua”. La macchina dei soccorsi si è mossa rapida, intanto il ragazzo di 21 anni, ubriaco fradicio, si era tuffato nelle acque del mare dagli scogli di Porto Verde, completamente nudo.

Le bracciate in mare vietate per l'emergenza Coronavirus non hanno intimorito un giovane di origine albanese. L'intervento dei carabinieri ha scongiurato l'annegamento, ma si è rivelato estremamente difficile riportare alla ragione il 21enne che, oltre a insultarli, ha cercato di aggredire i militari. Sul posto è stato richiesto l'intervento del 118 con un'ambulanza che ha trasportato il giovane al pronto soccorso dell’ospedale Infermi per un principio di ipotermia. Al termine degli accertamenti è stato indagato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e affidato alle cure dei sanitari.