Venerd́ 05 Giugno05:03:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gruppetti di persone al parco XXIV Aprile di Rimini, interviene la Polizia Municipale

Gli agenti hanno fatto alzare le persone e hanno sgomberato l'area verde

Attualità Rimini | 07:29 - 10 Maggio 2020 Polizia Municipale al ponte di Tiberio di Rimini (foto di repertorio) Polizia Municipale al ponte di Tiberio di Rimini (foto di repertorio).

Se sul lungomare di Rimini la situazione è stata sostanzialmente nella norma, discorso diverso per il parco XXIV Aprile, nei pressi del Ponte di Tiberio. Ieri (Sabato 9 maggio) intorno alle 17 una pattuglia della Polizia Municipale, in quad, è infatti intervenuta in gruppetti di persone erano sdraiate sull'erba, a prendere il sole, oppure a consumare una birra, un gelato o un aperitivo di asporto con gli amici. Attività che restano vietate (sono concesse le passeggiate e il jogging): per questo la Polizia Municipale ha fatto "sgomberare" l'area.  Nel complesso i riminesi hanno rispettato le norme sull'uso della mascherina e sul corretto distanziamento, come rimarcato dall'assessore Jamil Sadegholvaad, il quale però, nel commentare l'episodio del parco XXIV Aprile, richiama nuovamente tutti i cittadini alla piena responsabilità, spiegando che non possono essere le forze di Polizia a seguire e intercettare tutti i piccoli gruppetti di persone che si formano.