Sabato 30 Maggio09:55:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: 'rosario on the road', parrocco gira per le vie con statua della Madonna in auto

I fedeli si affacciano dalla finestra e pregano. Intanto nella chat della Parrocchia gli anziani dicono sì al ritorno a Messa

Attualità Rimini | 13:13 - 08 Maggio 2020 La bella idea di un parroco riminese: girare con l'auto e una statua della Madonna per celebrare il rosario on the road La bella idea di un parroco riminese: girare con l'auto e una statua della Madonna per celebrare il rosario on the road.

Il parroco di Viserba, a Rimini, gira in questi giorni per le strade del quartiere con la statua della Madonna sull'automobile per celebrare il rosario. Don Aldo segnala su Facebook le vie percorse ogni giorni, permettendo agli abitanti di prepararsi; essi si affacciano alle finestre per pregare. Nel contempo i parrocchiani scalpitano per  tornare a Messa, dal 18 maggio, ma rispettando rigorosamente le raccomandazioni sull'uso della mascherina e sul rispetto delle distanze. E' quanto emerge dai commenti in una chat che unisce i parrocchiani di Viserba, età media 80 anni, una chat creata da Teresa, che ha spinto gli altri fedeli all'utilizzo di Whatsapp.  Renata, Anna, Zaira, Riccardo e Ida si dicono pronti a tornare a Messa, ma con il rispetto delle distanze di sicurezza previste. La più giovane del gruppo, una 60enne immunodepressa, è pronta a sua volta a tornare alla celebrazione della domenica, ma avverte: «Niente abbracci, niente segno della pace, niente acquasantiera, disinfettare le panche e la porta prima e dopo le celebrazioni». Ad ogni modo la chat è anche un modo per non lasciare soli gli anziani. Spiega Teresa: «Ogni mattina arrivano tanti messaggi, fiori e santini, la sera si augurano la buonanotte. Ogni tanto lanciamo un gioco del tipo 'scrivi un piatto che ti piace per ogni lettera del tuo nome', così stanno attivi e non si sentono abbandonati».