Giovedý 29 Ottobre15:15:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mancati pagamenti ai fornitori, rischio effetto domino: l'appello delle associazioni di categoria

Lanciata la campagna di sensibilizzazione "Sii responsabile" rivolta agli imprenditori

Attualità Rimini | 12:23 - 07 Maggio 2020 Mirco Galeazzi, presidente Cna Rimini Mirco Galeazzi, presidente Cna Rimini.

Le associazioni di categoria della provincia di Rimini si rivolgono agli associati per chiedere loro di aderire alla campagna di sensibilizzazione “Sii responsabile”, con cui si invitano le imprese a pagare i fornitori e mantenere fede agli impegni presi, rispettando le scadenze. Il manifesto è contenuto in una lettera congiunta sottoscritta da Confcooperative Ravenna-Rimini, CNA Rimini, Confartigianato Rimini, Confesercenti Rimini, Rete Professioni Tecniche della provincia di Rimini e Legacoop Romagna.

«Bloccare i pagamenti ai fornitori non è una soluzione ma sposta il problema su un’altra realtà. Bisogna rispettare gli accordi economici presi con i i fornitori e i professionisti in scadenza, compresa la pubblica amministrazione affinchè onori i pagamenti arretrati e presenti, per non innescare un effetto domino che metterebbe in crisi l’intera filiera».