Venerd́ 07 Agosto03:41:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coppia di ubriachi per strada incita a infrangere le regole anti contagi: interviene la polizia di Bellaria

Nella trama dei controlli anche un 70enne, sanzionato per false dichiarazioni

Cronaca Bellaria Igea Marina | 12:12 - 06 Maggio 2020 Coppia di ubriachi per strada incita a infrangere le regole anti contagi: interviene la polizia di Bellaria

Importunavano i passanti di via Peurgia a Bellaria-Igea Marina inveendo, gridando e invitandoli a non rispettare le misure anti contagio da nuovo Coronavirus. Misure, a detta della coppia, frutto di un complotto ordito da non meglio specificati organi o autorità. I due, in evidente stato di ebbrezza, sono stati sanzionati per ubriachezza molesta in luogo pubblico oltre che per la violazione delle norme anti Covid-19 da parte della polizia locale chiamata a intervenire da parte di alcuni cittadini residenti. Si trattava di due 40enni, lui residente a Bellaria e lei domiciliata.
 
Sempre nel contesto dei controlli, è stato denunciato un 70enne non residente che ha riferito di un impegno di lavoro non concluso per via della chiusura del luogo dove si stava recando. Accertamenti eseguiti dagli agenti presso suddetta attività hanno invece rivelato come essa fosse regolarmente aperta al pubblico: l'anziano sarà denunciato per le false dichiarazioni rese in fase di stesura dell’autocertificazione.