Marted́ 26 Maggio23:07:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus Rimini, in giro di notte in bici: "Ho festeggiato con amici la fine del lockdown"

Nelle ultime 24 ore sono stati dieci i sanzionati dalla Polizia

Cronaca Rimini | 13:20 - 05 Maggio 2020 Auto Polizia, foto di repertorio Auto Polizia, foto di repertorio.

La fase 2 sul territorio riminese è iniziata, ma pur con maggior libertà, ogni cittadino deve rispettare le norme di distanziamento sociale e soprattutto sono fortemente vietati gli assembramenti. Nella notte tra il 4 e il 5 maggio una pattuglia dela Polizia ha intercettato in via Pomezia quattro giovani che si erano radunati, in mezzo alla strada: hanno cercato di dileguarsi, nascondendosi negli androni dei palazzi, ma sono stati tutti rintracciati e identificati: quattro ventenni, un albanese, due napoletani e due cesenati, residenti a Cesenatico. Avevano invece detto di essere residenti in zona e di essere usciti a fumare una sigaretta. Sono stati tutti sanzionati. Prima di questo intervento, una pattuglia della Polizia ha fermato un 24enne in bicicletta, che si aggirava di notte in via dei Martiri e via Mantova. Ha ammesso di essere stato a una festa tra amici per brindare alla fine del "lockdown". In totale a Rimini i sanzionati dalla Polizia, nelle ultime 24 ore, sono stati dieci.