Luned́ 01 Giugno11:12:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche le due case dell'acqua di Ospedaletto e Coriano tornano a zampillare

Sono state chiuse per quasi due mesi per rispettare le ordinanze antivirus

Attualità Coriano | 11:19 - 05 Maggio 2020 L'inaugurazione della Casa dell'acqua di Coriano nel 2012 L'inaugurazione della Casa dell'acqua di Coriano nel 2012.

Da martedì 5 maggio tornano in funzione le due Case dell’acqua di Ospedaletto e Coriano, chiuse per ordinanza della sindaca Spinelli dal 14 marzo per prevenire la diffusione del Coronavirus. La Casa del sapone sarà invece nuovamente attiva a partire da lunedì 11 maggio. Tutti gli impianti verranno sanificati prima della loro riattivazione. Anche Coriano è in attesa dell'allestimento di due nuovi punti di distribuzione del bene pubblico gratuito da parte di Romagna Acque, che gestisce il servizio.

Per usufruire del servizio occorrerà rispettare alcune norme igienico-sanitarie: gli utenti dovranno munirsi e indossare mascherina e guanti, utilizzare il distributore uno alla volta, mantenere la distanza minima di un metro ed evitare assembramenti. Occorre inoltre appoggiare la bottiglia sulla griglia dell’erogatore senza toccare i beccucci di erogazione e non bere alla bottiglia se non è per uso strettamente personale.