Domenica 25 Ottobre23:58:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fase 2: tornano i riminesi sul lungomare. Molti sportivi, coppie e bambini con genitori

La battigia è un enorme cantiere, camion e ruspe al lavoro sulla riva

Attualità Rimini | 14:14 - 04 Maggio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

I riminesi tornano a riappropriarsi della zona mare anche se ancora la spiaggia possono guardarla da dietro il muretto che la delimita. Alcuni si fermano a fotografarla come se non l'avessero mai vista, complice una giornata tersa e le striature dell'Adriatico che vanno dal turchese al blu profondo. Un ciclista percorrere tutto il molo del porto filmando l'acqua col telefonino mentre pedala. Sulla passeggiata c'è molta gente: genitori con bambini in bicicletta, coppie, runner e ciclisti. Per ora si riescono a tenere le distanze interpersonali, ma la sensazione è che durante il weekend possano formarsi assembramenti se ci sarà sole e caldo come oggi. A riva, camion e ruspe lavorano a tutta velocità al ripascimento con un mese di ritardo tra alte dune di sabbia. La battigia è un enorme cantiere, infatti non è chiaro come avrebbero potuto passeggiare adulti e bambini se oggi la spiaggia fosse stata accessibile. "Oggi sa di ritorno a casa", racconta dal lungomare una giovane riminese, Lucrezia, che aspetta di poter affondare i piedi nella sabbia,"ma già annusare l'aria del mare fa stare meglio". (Ansa).