Sabato 15 Agosto21:23:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Primo maggio in piazza a Coriano con tre mezzi agricoli: erano 200 l'anno scorso

Una cerimonia simbolica con la sindaca Spinelli, il parroco e i rappresentanti degli agricoltori

Attualità Coriano | 12:43 - 01 Maggio 2020 La benedizione dei mezzi agricoli in occasione della giornata del primo maggio a Coriano La benedizione dei mezzi agricoli in occasione della giornata del primo maggio a Coriano.

In una maniera insolita ma con forte convinzione, il Comune di Coriano ha voluto onorare la festa del Primo maggio in piazza. Circa 200 mezzi agricoli dopo la messa celebrata in piazza, sfilavano in corteo per le vie del paese e dopo la benedizione ritornavano nelle aziende  per concludere la giornata con un pranzo importante con tutti gli operatori agricoli. Nella ricorrenza di quest'anno erano presenti soltanto 3 mezzi di cui un Fiat centenario.

Con don Fiorenzo è stata rilanciata l'importanza dell'agricoltura per una ripartenza del territorio con slancio e convinzione, solo attraverso il lavoro si può riattivare la nostra economia territoriale. Nel territorio comunale oltre il 10 per cento delle aziende sono di tipo agricolo.

Domenica Spinelli (sindaca di Coriano): «Stiamo lavorando insieme a tutti per lo sviluppo del progetto "Terre di Coriano". Ringrazio gli organizzatori storici Dante Conti e Tonino D'Achille  per aver condiviso con noi l'esigenza di questo momento fortemente simbolico. Un grazie di cuore a don Fiorenzo per aver partecipato con una benedizione che arriva a tutti i cittadini. Ringrazio la Protezione civile del Coi Riviera del Conca e l’associazione Gaifana per il prezioso aiuto in questa fase complicata della comunità e un grazie speciale alle aziende agricole che ci hanno supportato. Nell'augurare a tutti un buon primo maggio, faccio un appello ai cittadini, #rispetto delle regole per una fase due sicura e proficua, per uscire al più presto, tutti insieme da questo momento buio».