Venerd́ 07 Agosto11:03:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cantieri rumorosi, il Pd di Riccione chiede la deroga fino al primo luglio

Proposta la modifica temporanea al Regolamento comunale nella parte inerente

Attualità Riccione | 11:37 - 30 Aprile 2020 Lavori lungo la passeggiata Goethe a Riccione Lavori lungo la passeggiata Goethe a Riccione.

In vista della riapertura dei cantieri e poi gradualmente di tutte le attività economiche anche nel Comune di Riccione, il PD locale propone di modificare il Regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose a carattere temporaneo il quale, a seconda della zonizzazione prevista prevede che dal 1 maggio l’attività dei cantieri edili, stradali ed assimilabili possa essere svolta in orari predefiniti e più limitati rispetto al periodo invernale, con ulteriori restrizioni se vengono fatte lavorazioni disturbanti con il ricorso a macchinari rumorosi.

«La nostra proposta è quella di posticipare, per il solo anno corrente, l’entrata in vigore del regolamento al primo luglio senza distinzione di zone, per favorire la ripresa del lavoro nei cantieri e permettere agli operatori che hanno intenzione di portare a termine ristrutturazioni o lavori iniziati prima del "lockdown" di poterlo fare senza dover rispettare limitazioni che difficilmente consentirebbero alle ditte preposte di operare in maniera ottimale».