Giovedý 29 Ottobre14:33:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: a Riccione si parla già di conto alla rovescia per l'inizio della stagione estiva

Iniezione di ottimismo del sindaco Renata Tosi: "Dobbiamo ripartire, i dati sulle infezioni sono in calo"

Attualità Riccione | 16:47 - 29 Aprile 2020 Renata Tosi, sindaco di Riccione Renata Tosi, sindaco di Riccione.

A Riccione c'è fiducia sulla ripartenza della stagione estiva. Il sindaco Renata Tosi parla addirittura di conto alla rovescia, di "questione di ore e di giorni", con l'amministrazione comunale "pronta a sistemarsi sullo starter". Di sicuro dal 4 maggio i residenti potranno concedersi passeggiate e corsette sulla spiaggia. Ma il primo cittadino riccionese rilancia: "I dati sulle infezioni stanno mostrando un calo, l'economia deve ripartire e con essa l'economia del turismo". Fondamentale sarà il comportamento dei cittadini, nel rispettare il distanziamento, nell'utilizzo delle mascherine e nella corretta igiene delle mani. Poi si faranno test sierologici e tamponi. Tutto questo sarà determinante per il successo della vacanza in Romagna. "Oggi da parte della Regione aspettiamo anche l'apertura sulle seconde case", aggiunge anche il sindaco Tosi, visto che dal primo momento l'amministrazione comunale aveva puntato, per l'estate 2020, su questo tipo di turismo. Il sindaco rassicura: "Noi siamo in grado di accogliere in sicurezza gli ospiti, anche se i protocolli del ministero della Salute tarderanno ancora. Da sempre si lavora con standard di sicurezza, con responsabili alla sicurezza e medici del lavoro, nelle aziende. Per cui, per noi che siamo in Romagna, terra turistica per antonomasia, azienda turistica diffusa sul territorio, che lavora con professionalità, sarà meno difficoltoso adeguarsi con le nostre forze e la nostra libertà".