Luned́ 10 Agosto04:37:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il dj set di Teo Mandrelli dal suo terrazzo in diretta web per "Aspettando l'estate"

Prosegue l'iniziativa del Comune di Bellaria Igea Marina e Fondazione Verdeblu

Eventi Bellaria Igea Marina | 13:56 - 29 Aprile 2020 Teo Mandrelli Teo Mandrelli.

Continua la campagna social di Bellaria Igea Marina all’insegna di "Progetto Destinazione". Da domenica 5 fino a domenica 19 aprile si sono susseguiti 15 appuntamenti giornalieri dalla durata di circa 20 minuti, con protagonisti i personaggi dell’estate bellariese ed igeana.

Dagli animatori degli hotel agli artisti senza dimenticare le tradizioni delle Azdore, attraverso loro si è portato un pezzo di Bellaria Igea Marina nelle case di tanti amanti o frequentatori della città Panziniana.   Al di là dei numeri importanti,  350.000 persone raggiunte, l’aspetto maggiormente positivo ed utile sono i commenti di chi ha seguito l’appuntamento.  Molti hanno espresso il desiderio di passare qualche giorno a Bellaria Igea Marina, prima possibile. La campagna continua con una variante, nei giorni feriali della settimana vengono proposti "I nostri luoghi del cuore", delle cartoline con le immagini più suggestive della città, la più gettonata ovviamente quella con il mare: 25.000 persone raggiunte con 5.800 interazioni.

Nei giorni festivi continua "Aspettando l’estate", sottotitolo "Aperitivo vista mare", con il dj Teo Mandrelli accompagnato dal sax di Luca Quadrelli che propongono alcuni brani in orario aperitivo, dal loro terrazzo con vista sul mare. Gli appuntamenti del weekend del 25 aprile sono stati visti da 20.000 persone, si replica il Primo Maggio e domenica 3 maggio alle ore 18,30. 

La nostra idea - spiegano in una nota da Fondazione Verdeblu - è quella di far vedere il lato positivo di Bellaria Igea Marina, pur rispettando le attuali normative.  Cerchiamo di mantenere viva la voglia di mare e della nostra città a chi oggi è confinato in casa o nel suo paese, questo perché appena possibile possano sceglierci come meta per le loro vacanze”.