Venerd́ 07 Agosto02:35:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: parafarmacia di Rimini fa test sierologici. Scattano denuncia e sequestri

Blitz dei Carabinieri del Nas: i 300 kit sequestrati hanno un valore di 10.000 euro

Cronaca Rimini | 12:40 - 29 Aprile 2020 Test sierologici veloci (foto di repertorio) Test sierologici veloci (foto di repertorio).

In una parafarmacia di Rimini venivano svolti test sierologici sul sangue, per attestare la presenza di anticorpi a seguito di infezione da Covid-19. La titolare è stata denunciata per l'ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione: non è infatti abilitata a svolgere i test, a uso esclusivo di personale medico e infermieristico. Il controllo è stato operato dai Carabinieri del Nas di Bologna, che hanno sequestrato 300 kit per il test rapido sierologico, del valore complessivo di 10.000 euro.