Luned́ 01 Giugno10:32:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il bel gesto anonimo: famiglia riminese dona 240 polli da destinare ai poveri della città

Lo ha reso noto il Comune di Rimini: "Grazie alla famiglia donatrice"

Attualità Rimini | 14:03 - 28 Aprile 2020 Parte del carico sistemato nelle celle frigorifere Parte del carico sistemato nelle celle frigorifere.

Una beneficenza ancor più bella ed emozionante, perché fatta nell'anonimato, senza le luci della ribalta. Era già successo qualche settimana fa, con il gesto di un anonimo cittadino che aveva donato uova di Pasqua per le famiglie indigenti di Rimini. Una nota famiglia riminese ha invece donato questa mattina (martedì 27 aprile) 240 polli prodotti da un'azienda romagnola alla Protezione Civile del Comune di Rimini, da destinare alle associazioni e alla parrocchie che preparano i pasti per le persone fragili e le famiglie in difficoltà. 

"Grazie alla famiglia donatrice – spiega Anna Montini, assessore alla Protezione civile del Comune di Rimini – che con la sua donazione testimonia la crescente partecipazione del tessuto sociale e produttivo locale ai bisogni dei nostri cittadini più in difficoltà".