Venerd́ 05 Giugno23:37:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuovo Dpcm, la prefetta Camporota "Questa settimana è quella decisiva"

Con l'ordinanza regionale la provincia "riapre", con il Dpcm si allenta il lockdown

Attualità Rimini | 08:16 - 28 Aprile 2020 La prefetta Alessandra Camporota La prefetta Alessandra Camporota.

L’ordinanza 69 del 24 aprile a firma del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini stabilisce che da lunedì 27 aprile l’intera provincia di Rimini si allinei al resto delle province entrando in un regime meno restrittivo rispetto alle settimane precedenti, soprattutto per quanto riguarda le attività produttive e commerciali.

«Tale risultato incoraggiante è stato il frutto di una combinazione di regole stringenti tempestivamente adottate e di comportamenti diligenti dei cittadini improntati ad una consapevole collaborazione a tutela della salute della collettività», commenta la prefetta della provincia Alessandra Camporota, ricordando che proprio il 26 aprile «è stato pubblicato un nuovo Dpcm che entrerà in vigore il 4 maggio con le nuove misure che regolano gli spostamenti delle persone e il riavvio delle attività produttive e commerciali in maniera graduale. La settimana in corso si rivela decisiva, assumendo la valenza di un banco di prova, al fine di consolidare i positivi risultati conseguiti finora e di perseguire con gradualità il superamento della fase emergenziale. Sono convinta che continuerà a prevalere il senso di responsabilità finora dimostrato dai cittadini dell’intero territorio della provincia di Rimini nell’improntare i propri comportamenti alla massima diligenza».

La prefetta ricorda infine che vige ancora il divieto degli assembramenti e che gli spostamenti sono permessi soltanto in presenza di comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.