Luned́ 01 Giugno10:23:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus, la Banca Malatestiana dona importanti apparecchiature all'ospedale di Rimini

Consegnato nuovo sistema per curare pazienti critici affetti da Coronavirus

Attualità Rimini | 13:05 - 27 Aprile 2020 Sistema Distribuito di Televisita e Telepresenza, Sistema Distribuito di Televisita e Telepresenza,.

Due nuove importanti apparecchiature, presso l’Ospedale Infermi  di Rimini, per curare pazienti critici affetti da Coronavirus, grazie alla donazione di Banca Malatestiana.
Sono stati infatti donati un Sistema Distribuito di Televisita e Telepresenza,  destinato a diversi ambienti che ospitano pazienti affetti da Covid-19  e,  due  Monitor con due  Moduli applicativi, da utilizzarsi in particolare per monitorare pazienti critici ricoverati nel reparto di Terapia Intesiva dell’Ospedale, per un valore complessivo di circa 104mila euro.
Il Sistema di Televisita è una piattaforma software, certificata come dispositivo medico,  avente nome commerciale “Intouch Viewpoint” che consente  , attraverso la collocazione nelle singole stanze di degenza di uno  speciale tablet-PC preconfigurato , montato su appositi supporti mobili e,   di PC Control Station, la gestione dei contatti audio-video tra pazienti e operatori sanitari,  ogniqualvolta se ne manifesti la necessità. Attraverso le stazioni di controllo remoto infatti, i medici sono in grado di collegarsi alle singole stanze, mostrarsi ai pazienti e dialogare con loro per svolgere, in totale sicurezza, controlli e televisite anche in multipresenza da più siti. L’introduzione del sistema Intouch Viewpoint rappresenta la continuazione di un progetto proposto e gestito dall’U.O. Innovazione e Valutazione delle Tecnologie dell’Ausl della Romagna, diretta dall’ Ing. Roberto Camillini.
I Monitor e relativi applicativi destinati invece alla Terapia Intensiva di Rimini ,  sono   utilizzati per effettuare un monitoraggio emodinamico mini-invasivo,  con un semplice sensore da arteria radiale, in modo da avere una gestione continua e ottimizzata,  in particolare dei pazienti critici.
“ A seguito dell’ emergenza Coronavirus, la nostra Banca,  da sempre  vicina al territorio e alla comunità locale, ha  stanziato 100mila euro a favore dell’Ospedale di Rimini - dichiara Enrica Cavalli ,  Presidente  di Banca Malatestiana –  Volevamo dare un aiuto concreto, rispondendo ad un’esigenza ben precisa;  pertanto  ci siamo messi in contatto direttamente con l’ Azienda Sanitaria,   per capire quali fossero le necessità e cosa fosse più urgente,  al fine di  attivarci tempestivamente  e  dotare l’ “Infermi” della strumentazione di cui aveva bisogno.”
La Direzione Aziendale ringrazia sentitamente "Banca Malatestiana" per l'importantissima donazione, che migliora in maniera sensibile la presa in carico dei pazienti e la qualità lavorativa di professionisti e operatori sanitari. Un valore aggiunto importante che l'Istituto di Credito ha voluto mettere a disposizione dell'Ausl Romagna e, per suo tramite, della cittadinanza riminese.