Mercoledý 27 Maggio16:27:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Parco del Mare, confermati i parcheggi a servizio della spiaggia davanti al lungomare Tintori

I lavori stanno proseguendo: adeguamento della rotatoria Fellini e riqualificazione vie adiacenti

Attualità Rimini | 12:51 - 27 Aprile 2020 Un rendering del nuovo Parco del mare di Rimini Un rendering del nuovo Parco del mare di Rimini.

Con due interventi in sinergia tra loro, l’amministrazione comunale di Rimini è pronta a realizzare i parcheggi che compenseranno l’indisponibilità per la prossima stagione estiva degli stalli posizionati sul lungomare Tintori da piazzale Kennedy a Fellini, su cui è in corso la realizzazione del primo importante tratto del Parco del Mare Sud in attesa della prossima realizzazione del parcheggio interrato al di sotto dell'attuale piazzale Fellini.

La giunta ha approvato i lavori di adeguamento della rotatoria finalizzati alla realizzazione di un’area di sosta a raso temporanea presso l’attuale rotatoria Fellini e vie adiacenti, che oltre a dar risposta alla richiesta di posti auto durante il periodo del cantiere per la realizzazione del tratto 1 del Parco del Mare – Lungomare Tintori sia una soluzione temporanea efficiente ed economica, mantenendo l’assetto viario esistente. 

Accanto a questo intervento, che avrà un costo di circa 100 mila euro, quello sinergico che il Comune di Rimini ha affidato alla propria società in house Anthea per la riqualificazione delle aree adiacenti in via Paolo e Francesca, la strada urbana che da via Beccadelli corre parallela al lungomare Tintori fino a piazzale Kennedy. Un intervento che prevede, con un costo di circa 74.000 euro, l’esecuzione di alcune opere temporanee per migliorare la circolazione e la sosta sia delle auto che delle moto durante la stagione turistica 2020 in attesa della seconda fase dei lavori.

Il progetto prevede la riorganizzazione della circolazione e della sosta della via Paolo e Francesca e delle strade traverse verso il lungomare Tintori come via Lo Sceicco Bianco e via I Vitelloni con la realizzazione di 94 posti auto e 249 stalli per motorini complessivamente, ampliando così la dotazione esistente e consentendo di confermare una disponibilità di stalli di sosta al servizio della spiaggia sostanzialmente uguale a quella presente sul lungomare Tintori prima dell’avvio dei lavori di realizzazione del
Parco del Mare.

Le strade che prima della realizzazione del Parco del Mare collegavano via Paolo e Francesca saranno chiuse al traffico in corrispondenza del marciapiede con l’installazione di barriere parapedonali. Le tre strade perpendicolari al lungomare saranno destinate alla sosta delle auto e dei ciclomotori con doppio senso di circolazione. La via Paolo e Francesca manterrà prioritariamente il senso unico con direzione verso Piazzale
Kennedy; solo per un breve tratto verrà istituito il doppio senso di circolazione per agevolare la sosta dei motorini previsti in quella zona.