Luned́ 01 Giugno00:57:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giornata intenazionale stop 5G, ampia adesione anche nel Riminese

L'appuntamento domenica 25 con la condivisione di foto e video online

Attualità Rimini | 08:08 - 27 Aprile 2020 Le foto condivise domenica per aderire alla giornata mondiale stop 5G Le foto condivise domenica per aderire alla giornata mondiale stop 5G.

Anche a Rimini il 25 aprile si è celebrata, rigorosamente a distanza, la giornata internazionale stop 5G. Gli aderenti al movimento dei contrari hanno condiviso foto, video e striscioni dai balconi per chiedere la tutela da fattori ambientali come l’inquinamento elettromagnetico.

Gli attivisti digitali manifestano il loro dissenso a una tecnologia non sperimentata su larga scala come quella delle telecomunicazioni di quinta generazione, tra la preoccupazione per la velocità con cui si implementano stazioni radio base e wifi, proprio durante una crisi sanitaria come quella attuale.

Con questo gesto del 25 aprile i cittadini hanno detto "no" al far west di antenne in ogni città romagnola, no a una scuola sempre più digitalizzata che impoverisce le nuove generazioni cognitivamente ed affettivamente, no ad applicazioni e tecnologie che ci privano della nostra privacy.

Precisa la referente Alessia Borghesi: «Non siamo contrari alla tecnologia, ma crediamo in uno sviluppo che debba essere sostenibile e non selvaggio a scapito della nostra salute psicofisica con il solo fine di lucro di alcune multinazionali».