Venerd́ 07 Agosto03:14:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Orari dei negozi "scaglionati" per evitare assebramenti. La proposta

Lo spiega il governatore della regione Stefano Bonaccini

Attualità Emilia Romagna | 13:20 - 26 Aprile 2020 Stefano Bonaccini, governatore della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, governatore della regione Emilia Romagna.

A Rimini, come in tutta la regione Emilia Romagna e in Italia, gli orari dei negozi potrebbero essere differenziati. Più fasce orarie di apertura, per evitare, nelle città, gli assembramenti sia nei negozi che nei mezzi pubblici. Stefano Bonaccini, governatore della regione Emilia Romagna, ha evidenziato quanto sia importante questa differenziazione nella fase 2. Ha spiegato Bonaccini: «Il Governo ci consegnerà linee guida sia sui dispositivi di protezione che sul distanziamento sociale e noi le rispetteremo e applicheremo. Bisognerà però organizzarsi per aumentare le corse del trasporto pubblico, differenziare gli orari delle città. La riapertura dei negozi dovrà avvenire con scaglionamenti di orari, con un arco temporale più lungo per fare i turni e perché sui mezzi pubblici potrà salire molta meno gente di prima».