Marted́ 27 Ottobre21:39:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus, sta meglio don Alessio Alasia parroco di San Martino di Riccione

Migliorano gli scambi gassosi a livello polmonare e ridotta la sedazione

Attualità Riccione | 09:34 - 25 Aprile 2020 Don Alessio Alasia Don Alessio Alasia.

Una bella notizia dalla terapia intensiva dell’ospedale “Infermi” di Rimini dove migliorano le condizioni di don Alessio Alasia. Il parroco di San Martino a Riccione, malato di Covid-19, era stato ricoverato in gravi condizioni nel nosocomio riminese lo scorso 27 marzo. L’intercessore di don Oreste Benzi è ancora ricoverato in reparto, migliorano gli scambi gassosi a livello polmonare, i medici stanno diminuendo man mano il supporto ventilatorio meccanico e la sedazione. Don Alessio inizia a poco a poco a tornare vigile e a interagire. Grandissima gioia sui social alla notizia del miglioramento di don Alessio, migliaia i messaggi di auguri per una pronta guarigione. Giorni fa anche il Vescovo, monsignor Francesco Lambiasi si era stretto in preghiera per don Alessio.