Mercoledý 27 Maggio18:04:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid-19: rinviata l'edizione 2021 dei Giochi dei Piccoli Stati

La decisione ufficializzata dal Comitato Olimpico di Andorra

Sport Repubblica San Marino | 17:19 - 23 Aprile 2020 Rinviata l'edizione 2021 dei Giochi dei Piccoli Stati Rinviata l'edizione 2021 dei Giochi dei Piccoli Stati.

Con una lettera inviata ai presidenti dei Comitati Olimpici che fanno parte della famiglia dei Piccoli Stati, il Comitato Olimpico di Andorra ha informato della decisione assunta in mattinata dal Comitato Organizzatore dei Giochi dei Piccoli Stati di rinviare l'edizione 2021.

Una decisione, si legge nella lettera scritta dal presidente Jaume Martí Mandicó, presa con grande rammarico in considerazione della complicata situazione economica, sociale e sportiva in cui versa il Piccolo Principato a causa della pandemia da Covid-19, che rende difficile poter investire in organizzazione ed infrastrutture.

Il Comitato Olimpico andorrano ha inoltre anticipato che nella prossima Assemblea Generale dei Giochi dei Piccoli Stati, che si terrà in videoconferenza nel mese di maggio, avanzerà la proposta di spostare l'edizione 2021 al 2025, dal momento che con l'edizione 2023 già assegnata a Malta e quella 2027 pronta ad essere attribuita a Monaco, la data del 2025 resterebbe libera.

La rinuncia da parte di Andorra ad ospitare i Giochi dei Piccoli Stati nel 2021 arriva a poco più di una settimana di distanza dall'annuncio del posticipo di un anno dei Giochi del Mediterraneo di Orano, riprogrammati dal 25 giugno al 5 luglio 2022.