Mercoledý 21 Ottobre10:04:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid-19: fase 2 in arrivo. Cna Rimini: "Vinceremo la battaglia contro il virus"

In attesa delle riaperture, serviranno precise indicazioni delle autorità

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Rimini | 17:02 - 22 Aprile 2020 Mirco Galeazzi presidente di Cna Rimini Mirco Galeazzi presidente di Cna Rimini.

Sul territorio riminese gli associati di Cna resistono alle pesanti conseguenze economiche dell'epidemia di Covid-19. C'è chi ha continuato a fornire i propri servizi alla cittadinanza, in base alle normative vigenti, c'è chi invece ha ricovertito la produzione per continuare la propria attività. Le imprese riminesi hanno dimostrato di reagire con adeguata tempestività al nuovo contesto: qelle dei settori più esposti e che stanno subendo l’impatto maggiore hanno già messo in campo le prime contromisure, individuando soluzioni adeguate per la gestione del personale, dei propri clienti e fornitori. Nel contempo il presidente di Cna Rimini, Mirco Galeazzi, è in costante contatto con i rappresentanti dell'amministrazione comunale per definire le strategie della ripartenza, al termine dell'emergenza sanitaria. E ora si affaccia un momento importante di questa ripartenza, la cosiddetta Fase 2: «Sarà una fase molto delicata, Cna Rimini è pronto a dare il proprio contributo, ma ci attendiamo dalle istituzioni quello che possiamo definire il manuale delle istruzioni, tutte le regole per poter riaprire. Ci sono attività che potranno ripartire con minori difficoltà, perché sarà più facile riconvertire gli ambienti in sicurezza, per altri sarà più complesso», spiega il presidente di Cna Rimini, Mirco Galeazzi.

ASCOLTA L'AUDIO