Venerd́ 30 Ottobre05:27:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scacco all'eroina, i Carabinieri della Regina stanano una spacciatrice chietina

La giovane risiede a Verucchio: nella borsa 220 grammi di droga

Cronaca Verucchio | 12:03 - 22 Aprile 2020 L'eroina sequestrata dai Carabinieri di Cattolica L'eroina sequestrata dai Carabinieri di Cattolica.

Una 31enne chietina pregiudicata e residente a Verucchio è stata arrestata dai carabinieri di Cattolica per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari della tenenza sono arrivati a lei dopo aver acquisito numerosi elementi indiziari circa una sua presunta attività di spaccio di eroina nella provincia e l’analisi dei dati investigativi raccolti, i quali hanno consentito di individuare con certezza il suo nascondiglio a Verucchio. Arrivati a casa sua, i carabinieri l'hanno trovata mentre rientrava a casa e subito, alla vista delle divise, è andata in agitazione, confermando le ipotesi investigative. A fronte della perqusizione sono stati trovati 220 grammi di eroina nella borsa, pronti per essere lavorati e ceduti.

La giovane è in attesa del giudizio direttissimo nela sala udienze della compagnia di Riccione, dove è stato predisposto l’apposito collegamento online con il Tribunale di Rimini, in ossequio alle recenti disposizioni in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19.