Mercoledý 03 Giugno09:53:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Marche verso il plateau, continua la frenata della pandemia da Coronavirus

Respira anche la provincia di Pesaro e Urbino, la più colpita

Attualità Pesaro | 08:49 - 22 Aprile 2020 La sede della Regione Marche nella città di Ancona La sede della Regione Marche nella città di Ancona.

Anche la Regione Marche si avvicina verso il suo plateau, ovvero la fase di appiattimento della curva, la situazione che in ogni grafico relativo all'andamento di un'epidemia (in questo caso pandemia da nuovo Coronavirus) prelude la discesa. Questo sempre che - nel nostro caso - vengano rispettate tutte le misure di distanziamento sociale, igiene personale e le prescrizioni imposte dalla legge.

Sono allora 5877 le persone attualmente affette da Covid-19 (+51 rispetto a lunedì, numero in continua decrescita), 862 le persone ricoverate (-10), mentre i guariti salgono a 1825 (+33) e le persone in isolamento domiciliare sono2356 (+16). I morti sono stati 11.

Nella provincia di Pesaro e Urbino i casi sono 2347 (+14). In tutto sono decedute 461 persone per colpa della Sars-Cov-2, 5 nella giornata di martedì.