Marted́ 20 Ottobre02:54:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dalla Regione 16.000 euro per l'Amacort Film Festival di Rimini. Il Dig si sposta a Modena

Il festival del giornalismo investigativo lascia Riccione

Attualità Rimini | 16:41 - 21 Aprile 2020 Amacort Film Festival Amacort Film Festival.

’è il Dig Festival, che si svolgerà a Modena, che riceve la fetta più rilevante di contributi, circa 43 mila euro. Poi il Concorto Film Festival che si svolgerà Pontenure, nel piacentino (35 mila), un territorio provato dall’emergenza Coronavirus, e che vuole risollevarsi anche sul piano culturale. Stesse risorse per Sedicorto a Forlì. Accede al finanziamento pure la Cineteca comunale a Bologna con Visioni Italiane (10 mila) mentre il mito felliniano è protagonista Rimini con Amarcort (16 mila).

E’ stata approvata dalla Giunta regionale la graduatoria dell'invito pubblico per l'organizzazione e la realizzazione di manifestazioni in ambito cinematografico e audiovisivo. La strategia adottata dalla Regione va nella direzione di  rilanciare  l’offerta culturale puntando su festival e rassegne cinematografiche, diversificando le proposte e puntando a incrementare il pubblico.

In sintesi, sono stati assegnati contributi a  44 progetti - di cui 24 festival e 20 rassegne  - distribuiti su tutto il territorio regionale, per un totale di 590 mila euro. Fra gli obiettivi del Nucleo di valutazione, che ha vagliato le proposte, c’erano  la promozione di opere restaurate, patrimonio cinematografico internazionale; il supporto al  cinema indipendente e ai film girati sul territorio; la diffusione di opere restaurate, patrimonio cinematografico internazionale.