Venerdì 30 Ottobre05:40:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A passeggio in spiaggia chiede di poterci andare almeno una volta al giorno: "Il mare fa bene"

La Polizia non può fare altro che applicare le disposizioni governative. Beccati anche due albanesi

Cronaca Rimini | 10:10 - 20 Aprile 2020 Foto di qualche giorno fa Foto di qualche giorno fa.

Solo di qualche giorno fa è la foto scattata da un drone della polizia locale sulla spiaggia di Rimini che ha fatto il giro del mondo, scatenando polemiche nei confronti di controlli troppo rigidi da una parte, di infrazioni troppo leggere dall'altra.

Ebbene finché non sarà emanato un nuovo decreto, passeggiare all'aria aperta non è consentito e nemmeno accedere alla spiaggia, questo a fronte di un'apposita ordinanza del Comune. Ecco perché anche un 52 di Potenza è stato sanzionato alle 16.50 di sabato perché trovato a passeggiare sul lungomare. Si è giustificato dicendo che aveva bisogno di mettere i piedi in acqua e dicendo che il mare fa bene alla salute, chiedendo di consentire alle persone di andarci almeno una volta al giorno, visto che Rimini è una località balneare.

Sorte diversa per due albanesi di 42 e 26 anni, che si sono beccati una sanzione maggiorata perché a bordo dell'auto: il più grande ha detto di essere diretto in farmacia per comprare un medicinale contro il diabete, senza saper però indicare il nome del medico, mentre il passeggero ha ammesso di essersi recato dall'amico per trovarlo e di essere in auto con lui per rientrare a casa.