Luned́ 25 Maggio23:09:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Virus, pesca in ginocchio: "Situazione di gravissima difficoltà"

La Regione chiede al governo aiuti immediati per la pesca

Attualità Rimini | 08:47 - 18 Aprile 2020 Virus, pesca in ginocchio: "Situazione di gravissima difficoltà"

Il settore della pesca, tra calo dei prezzi e della domanda e difficoltà a mantenere le condizioni di sicurezza per i lavoratori, è "duramente colpito" dall'emergenza coronavirus. Per questo la Regione Emilia-Romagna chiede al governo di "attuare subito le misure del Fondo europeo per la pesca, in particolare sbloccando il pagamento di arretrati e contributi, con iniezione di liquidità e una generale semplificazione delle procedure". La richiesta è di erogare un anticipo alle imprese almeno fino al 70%. Si tratta, scrive l’assessore regionale all’Agricoltura Alessio Mammi alla ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, dei "primi passi per dare un aiuto al settore" che si trova "in una situazione di gravissima difficoltà". Le aziende, precisa l’assessore, fronteggiano "la riduzione del fatturato, il forte calo dei prezzi di prima vendita e una diminuzione nelle vendite di oltre il 50%".