Mercoledý 27 Maggio03:55:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lucio Bernardi, il docufilm inedito a 10 anni dalla scomparsa dell’artista

Lepida Tv e in streaming, manderà in onda un documentario inedito sull'eclettico artista santarcangiolese

Eventi Santarcangelo di Romagna | 16:28 - 17 Aprile 2020 Autoritratto Lucio Bernardi Autoritratto Lucio Bernardi.

A dieci anni dalla scomparsa di Lucio Bernardi, Santarcangelo vuole ricordare uno dei suoi artisti più eclettici con un documentario realizzato dal regista Stefano Bisulli e promosso dall’Assessorato alle attività produttive e al Turismo. Attraverso le sue opere e le voci di alcuni testimoni che lo hanno incontrato, il documentario ne tratteggia la figura artistica e umana.

Sarà un appuntamento speciale e inedito quello che andrà in onda sabato 18 aprile nel palinsesto quotidiano promosso dalla Regione Emilia-Romagna #laculturanonsiferma. Verrà infatti trasmesso in anteprima, per iniziativa del Comune di Santarcangelo e della Fondazione Focus, il documentario dal titolo “Lucio Bernardi: l’artista artigiano”. Un’occasione imperdibile per scoprire uno dei più importanti artisti santarcangiolesi del dopoguerra. Nato nel 1919, Bernardi inizia a operare nel fervido ambiente artistico della fine degli anni ’40, il cosiddetto “Circolo del giudizio”, confrontandosi con Tonino Guerra, Federico Moroni, Giulio Turci e confrontandosi con Alberto Sughi, Marcello Muccini e Renzo Vespignani.
Nel 2019, in occasione del centenario della nascita, l’Assessorato alle attività produttive e al Turismo aveva commissionato al regista Stefano Bisulli la creazione di un documentario per ricordare la figura di Lucio Bernardi: artista eclettico, appartato e poco incline ai rapporti esterni alla propria dimensione paesana. Nel 2009 Bernardi venne insignito dall’ex Sindaco Morri dell’Arcangelo d’Oro. Il documentario, che viene trasmesso a dieci anni dalla scomparsa dell’artista, nasce con l’obiettivo di valorizzare la figura di Bernardi e diffondere la conoscenza delle sue opere anche oltre i confini cittadini. 

Il documentario sarà trasmesso in prima assoluta sabato 18 aprile, ore 19.30 sul Canale 118 del digitale terrestre (Emilia-Romagna), Canale 5118 di Sky (ER), www.lepida.tv e sul Portale Emilia-Romagna Creativa (www.emiliaromagnacreativa.it).