Domenica 25 Ottobre17:13:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bonus spesa per residenti a Bellaria, dopo 600 richieste nuova finestra dal 20 al 28 aprile

Verranno elargiti sulla base delle rimanenze, si invita a farne richiesta solo chi ne ha bisogno

Attualità Bellaria Igea Marina | 13:46 - 17 Aprile 2020 Bonus spesa per residenti a Bellaria, dopo 600 richieste nuova finestra dal 20 al 28 aprile

Mentre è in corso, già da qualche giorno, la distribuzione dei buoni spesa relativi alla prima tranche di domande, l'amministrazione di Bellaria-Igea Marina segnala che dal 20 al 28 aprile verrà aperta una nuova finestra temporale per farne richiesta. Durante questa seconda fase saranno raccolte le domande per l'assegnazione di eventuali buoni ulteriormente disponibili una volta esaurita l'istruttoria ancora in atto.
 
Resta l'invito alla cittadinanza residente a farne richiesta solo in caso di dichiarata e conclamata necessità, restando come detto vincolanti i requisiti economici e le condizioni di precedenza stabiliti dalla Giunta comunale a inizio mese: per questo, eventuali beneficiari della prima ora potranno di nuovo accedere qualora siano disponibili fondi residui. Si sottolinea inoltre che a Bellaria è prevista l’erogazione di un buono da 100 euro per i nuclei familiari composti da una singola persona, che viene integrato con ulteriori 50 euro per ogni altro componente della famiglia.
 
Alla città è stata destinata una quota da oltre 131 mila euro, 120 mila euro per l’acquisto di buoni da assegnare alle famiglie e circa 11 mila per l’acquisto di pacchi e derrate alimentari distribuiti dalla Protezione civile o da enti del terzo settore. Ad oggi sono state oltre 600 le richieste pervenute al Comune, il 90 per cento delle quali sono state accolte; inoltre, vi è una piccola ma significativa quota di famiglie non rientranti tra le aventi diritto che hanno comunque ricevuto sostegno in forma di derrate alimentari.