Sabato 06 Giugno00:51:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Coronavirus ha ucciso Luis Sepúlveda, presidente onorario dell'associazione Tonino Guerra

Lo scrittore cileno era ricoverato da fine febbraio dopo aver contratto la malattia con la moglie

Attualità Santarcangelo di Romagna | 11:25 - 16 Aprile 2020 Lo scrittore Luis Sepulveda Lo scrittore Luis Sepulveda.

Alla fine ha vinto la Covid-19. Non ce l'ha fatta Luis Sepúlveda, scrittore cileno 70enne che giovedì mattina ha perso la sua battaglia contro il Coronavirus, contratto al rientro da un viaggio in Portogallo. Ha lottato contro la malattia per oltre un mese, non riuscendo però ad avere la meglio. Sepúlveda e la moglie Carmen Yáñez avrebbero dovuto partecipare il 20, 21 e 22 marzo al primo degli eventi organizzati per celebrare il centenario del poeta e sceneggiatore Tonino Guerra, rinviati per l'emergenza sanitaria in corso in tutto il mondo, con particolare aggressività anche in Italia. Lo scrittore era presidente onorario dell'associazione in memoria dell'illustre santarcangiolese.