Venerdì 27 Novembre18:15:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sono oltre 300 i contagiati da Coronavirus a San Marino, 21 nuovi casi positivi

Fermi i dati su guariti e deceduti. Più della metà dei nuovi casi registrati sono in contesti familiari

Attualità Repubblica San Marino | 12:42 - 15 Aprile 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Grafico aggiornato con l'andamento della pandemia nella Repubblica di San Marino

L'andamento della pandemia nel mese di marzo

Sono 21 i nuovi casi positivi al Coronavirus nella Repubblica di San Marino a fronte di 64 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore: dei nuovi contagiati, 14 sono appartenenti a gruppi familiari che hanno avuto contatti con persone in precedenza diagnosticate come portatrici del Coronavirus. Il contagio sarebbe avvenuto quindi durante la quarantena o l'isolamento nei quali, come ipotizza il direttore dell'Athority sanitaria Gabriele Rinaldi, non sarebbero state rispettate le prescrizioni di distanziamento.

La crescita di mercoledì era già stata prevista, perché nel corso delle due giornate di festa (Pasqua e pasquetta) sono stati effettuati 15 tamponi e soltanto a persone ricoverate o transitate al pronto soccorso dell'ospedale di Stato. «Vero che non abbiamo fatto più di cento tamponi come qualche giorno fa, ma stiamo cercando persone positive tra i familiari di chi è in isolamento o in quarantena, trovando positività come ci aspettavamo. Ora attendiamo un ulteriore alleggerimento della terapia intensiva, così come la registrazione di nuove guarigioni». Fermi infatti i decessi a 36 e i guariti a 53. Sono invece 117 le dimissioni totali. Le quarantene invece sono 600 attive (9 forze dell'ordine e 62 i sanitari), in tutto sono state gestite più di 1400 quarantene.