Martedý 20 Ottobre01:32:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: il Festival del Sole posticipato di un anno

Tornerà dal 4 al 9 luglio 2021 la manifestazione che coinvolge circa 5800 atleti

Attualità Riccione | 15:25 - 14 Aprile 2020 Un momento di un'edizione passata del Festival del Sole Un momento di un'edizione passata del Festival del Sole.

Il Comune di Riccione e l’Associazione Dilettantistica Polisportiva A.G.I., hanno deciso di spostare la data di quest’anno del “Festival Del Sole”, la Rassegna Internazionale di Ginnastica e Danza che si sarebbe dovuta svolgere dal 28 giugno al 3 luglio, al 2021. Vista l’attuale emergenza epidemiologica da Covid-19, divenuta ormai un’emergenza di sanità internazionale l’Associazione Dilettantistica Polisportiva A.G.I., in considerazione anche del fatto che i partecipanti del Festival del Sole sono principalmente giovani provenienti da diversi Paesi esteri, ha deciso in accordo con il Comune di Riccione di far slittare la XV Edizione del Festival del Sole, rinviandola al 4-9 luglio 2021. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Dilettantistica Polisportiva A.G.I. che ha sottoscritto un accordo triennale, per realizzare le prossime tre edizioni dell’evento sportivo fino al 2024, portando nella Perla Verde circa 5.800 atleti, provenienti da tutto il mondo. Proprio la provenienza internazionale degli atleti per quella che è una sorta di “mini Olimpiade” della ginnastica artistica, ha pesato sul rinvio della manifestazione in un momento in cui ci sarebbero grandi difficoltà per i giovani atleti di uscire dai propri Paesi e recarsi all’estero.

E’ ovvio dispiace dover rinunciare ad un grande evento sportivo e di pubblico come il Festival del Sole, ma oggi non c’erano le condizioni per poter far condividere gli spazi a migliaia e migliaia di persone - ha detto l’assessore allo Sport e al Turismo, Stefano Caldari -. Avere una coscienza per la salute degli altri e dei nostri concittadini, da parte nostra è doveroso pensare prima alla salute dei cittadini e dei giovani atleti. E’ per questo che in collaborazione con l’associazione Dilettantistica Polisportiva A.G.I abbiamo concordato di spostare di un anno la kermesse, fiore all’occhiello per Riccione, che deve essere un momento di benessere, di divertimento e di partecipazione per tutti, garantendo a la sicurezza e la salute”.