Sabato 30 Maggio11:48:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid-19: in quattro giorni la Polizia locale di Rimini ha sanzionato 38 persone

Sono state acquisite 907 autocertificazioni che si aggiungeranno a quelle dei giorni scorsi per le verifiche

Cronaca Rimini | 13:42 - 14 Aprile 2020 Polizia Municipale di Rimini durante i controlli (foto di repertorio) Polizia Municipale di Rimini durante i controlli (foto di repertorio).

Tempo di bilanci dell'attività di Pasqua per la Polizia Municipale di Rimini. Oltre ai varchi sulla statale 16, i blocchi di alcune strade al confine sud, che rimangono interdette alla circolazione e ai posti di controllo disposti in maniera permanente alle uscite dell'autostrada Rimini sud e Rimini nord, in questi quattro giorni delle festività pasquali gli agenti hanno concentrato la loro presenza soprattutto nei parchi e nelle spiagge.  Un dispiegamento di uomini e mezzi che, soprattutto in queste belle giornate primaverili, si è reso indispensabile per  il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica derivante da Covid-19 e per far rispettare gli obblighi previsti dalle disposizioni ministeriali e regionali.

Da venerdì 10 aprile a lunedì 13 aprile sono state controllate controllate 1185 persone, acquisite 907 autocertificazioni e svolti accertamenti in 910 attività commerciale e pubblici esercizi. In quattro giorni sono state fatte 38 sanzioni amministrative, tredici solo nella giornata di Pasquetta. Per quanto riguarda le 907 autocertificazioni acquisite anche in questo fine settimana, queste si aggiungeranno alle altre già acquisite, per essere verificate.