Marted́ 20 Ottobre08:02:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Banca Popolare Valconca: già oltre 2000 le imprese che hanno chiesto prestiti per il coronavirus

Tutti i Responsabili delle filiali sono attivi nei confronti della clientela

Attualità Morciano di Romagna | 10:30 - 14 Aprile 2020 Dario Mancini, Direttore Generale di Banca Valconca Dario Mancini, Direttore Generale di Banca Valconca.

Tra i provvedimenti approvati dal Governo con il Decreto "salva imprese" o "decreto liquidità imprese" sono previste delle misure urgenti in materia di accesso al credito e rinvio di adempimenti per le imprese; un pacchetto economico per fronteggiare la pesantissima crisi causata dall'emergenza Coronavirus.
Per prestiti e i finanziamenti a imprese e professionisti la Banca Popolare Valconca mantiene le promesse fatte e sta lavorando a pieno ritmo in questa direzione al fine di supportare famiglie e aziende del territorio.
L’obiettivo è dare risposte a tutti, in forma personalizzata a seconda delle specifiche esigenze.
 “Abbiamo già avviato un’attività su tutta la nostra clientela d’imprese per la moratoria dei finanziamenti (sono arrivate oltre 2.000 domande) e stiamo supportando le aziende con nuove linee di credito al fine di consentire loro una vera ripartenza, nell’attesa che quanto disposto dai Decreti trovi concreta applicazione” - dichiara Dario Mancini, Direttore Generale di Banca Valconca, che prosegueIl problema non si risolve solo con le moratorie, ma con la consapevolezza della necessità che aziende e professionisti hanno di essere assistiti con nuova finanza. Stiamo, inoltre, raccogliendo domande di moratoria per i mutui ai privati per la prima casa, oltre ad avere aderito all’anticipazione della Cassa Integrazione”.
Tutti i Responsabili delle filiali di Banca Popolare Valconca sono attivi nei confronti della clientela e in grado di fornire precise e puntuali risposte in ordine a tutte le richieste che riguardano i Decreti emanati dal Governo” – conclude il dott. Mancini.
Questo sono solo alcune delle diverse iniziative messe in campo dalla Banca Valconca che ha profondamente a cuore le sorti della ripresa economica del territorio e non vuole esimersi dall’essere a fianco del sistema produttivo e delle famiglie nelle nostre province.
A tal proposito i clienti, i soci e i correntisti della Banca sono invitati a mettersi in contatto con la propria filiale di riferimento che, nel rispetto delle disposizioni cautelative anti-contagio, rimane sempre disponibile per tutte le operazioni ordinarie e straordinarie.
Resta, infatti, garantita l’operatività delle Filiali dove sono adottate le precauzioni necessarie e indispensabili per garantire la salute dei dipendenti e dei clienti. Tutte le attività e i servizi sono, pertanto, regolarmente operativi e puntualmente presidiati.
Sul sito della Banca www.bancavalconca.it è possibile scaricare i modelli per le richieste specifiche.