Domenica 31 Maggio03:31:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nona sanzione in dodici giorni per l'ingegnere riccionese. Beccato sulla spiaggia a Pasqua

L'uomo passeggiava sulla battigia e non ha accampato scuse

Cronaca Riccione | 10:01 - 13 Aprile 2020 Intervento dei Carabinieri sulla spiaggia (foto di repertorio) Intervento dei Carabinieri sulla spiaggia (foto di repertorio).

Non ha rinunciato alla passeggiata nella mattinata di Pasqua, ma è stato colto sul fatto ancora una volta dalle forze dell'ordine e sanzionato per la nona volta in dodici giorni, per violazione delle normative che impongono restrizioni alla circolazione al fine di limitare l'epidemia di Covid-19. Il 62enne ingegnere di origine bolognese, residente a Riccione, è stato visto dai Carabinieri in piazzale Azzarita, sulla spiaggia. Stava passeggiando ed è stato fermato. Ancora una volta non ha accampato scuse e ha accettato la sanzione, ribadendo di non riuscire a stare a casa e di aver bisogno di prendere aria.