Martedý 27 Ottobre22:47:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Buoni spesa: distribuzione a Poggio Torriana e Verucchio

Oltre al buono sarà consegnato l'elenco degli esercizi locali dove fare spesa

Attualità Poggio Torriana | 14:07 - 09 Aprile 2020 I buoni spesa distribuiti dal Comune di Poggio Torriana I buoni spesa distribuiti dal Comune di Poggio Torriana.

Parte giovedì 9 aprile l'attività di consegna porta a porta dei buoni spesa per i cittadini, risultati beneficiari, residenti nel Comune di Poggio Torriana. Dal 2 all'8 aprile il Comune aveva aperto il bando per la richiesta di buoni spesa alimentari, utilizzando la raccolta dei moduli con modalità online.

Assieme ai buoni è in consegna l'elenco degli esercenti locali dove sarà possibile fare la spesa ed un vademecum con le regole di utilizzo buoni spesa. Per chi ha ottenuto un punteggio insufficiente si provvederà alla consegna di pacchi alimentari appena dopo la Pasqua. Per i casi sociali già in carico allo sportello sociale il Comune provvederà tempestivamente alla consegna di prodotti alimentari prima di Pasqua.
 
Il sindaco Ronny Raggini sottolinea come «con questa misura diamo un aiuto ai cittadini provati economicamente dagli effetti della pandemia, dando risposte anche a persone che fino ad oggi non si erano ma rivolte ai nostri uffici per chiedere aiuto».
 
L'assessora ai servizi sociali Francesca Macchitella aggiunge: «Il Comune ha affrontato con grande spirito di servizio la gestione del provvedimento e la macchina amministrativa si è attivata in pochi giorni con l'Unione dei Comuni, raccogliendo molte richieste dai concittadini, con una risposta immediata a diversi nuclei familiari. La speranza è quella di aver lenito, anche se in minima parte, alcune difficoltà economiche derivanti dall'emergenza Covid-19. Stiamo assistendo a varie forme di grande generosità e di solidarietà, a tal proposito, ricordo la possibilità di donare un contributo versando una qualunque somma sul conto corrente comunale con causale emergenza coronavirus, per aiutare le famiglie più fragili."


Buoni spesa a Verucchio


Sono 142 le richieste di buoni spesa pervenute correttamente al Comune di Verucchio entro le 12 di giovedì 8 aprile. La relativa istruttoria ha consentito di stabilire che sono 119 quelle che saranno soddisfatte con i 50.000 euro di stanziamento statale destinato all’emergenza alimentare.

I beneficiari riceveranno fra i 150 e i 550 euro e a occuparsi della consegna a domicilio che avverrà nella giornata di domani sarà il personale della Protezione Civile. Nella busta, insieme ai buoni spesa, i cittadini troveranno l’elenco delle 13 attività commerciali che hanno dichiarato la disponibilità alla vendita attraverso il loro utilizzo (la finestra resta aperta e già altre esercizi hanno manifestato l’intenzione di farvi parte), un vademecum per l'utilizzo dei buoni e un documento da sottoscrivere sotto forma di autocertificazione.