Marted́ 26 Maggio11:52:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Proroga delle misure anti Coronavirus quasi scontata, prepararsi a una riapertura per gradi

Tra incertezze sanitarie e paure economiche, il governo sta per emanare un nuovo decreto

Attualità Nazionale | 09:03 - 09 Aprile 2020 Giuseppe Conte in una delle sue illustrazioni via Facebook delle manovre governative Giuseppe Conte in una delle sue illustrazioni via Facebook delle manovre governative.

Giovedì mattina il governo si riunirà nuovamente a palazzo Chigi per discutere di un nuovo decreto a firma del presidente del consiglio Giuseppe Conte che conterrà le prime indicazioni sulle misure di contenimento della pandemia da Coronavirus che andranno adottate dal 14 aprile a, si presume, almeno la fine del mese.

Sono molte le ipotesi sul tavolo, dalle riaperture graduali accompagnate da sanificazioni spinte degli ambienti di lavoro e dei mezzi di trasporto pubblico, alla distribuzione massiccia di mascherine per consentire alle persone di tornare a lavorare. Molte forze politiche, ma in primis l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), concordano sulla riapertura graduale contro i potenziali passi falsi che potrebbero essere fatti in un momento in cui il contagio è tutt'altro che sotto controllo.

Sempre giovedì mattina il decreto Cura Italia del 17 marzo approderà alla discussione del parlamento e sarà posta la fiducia.