Martedì 20 Ottobre01:52:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maggioranza e minoranza attorno allo stesso tavolo per parlare di problemi e soluzioni per Riccione

Presto ne sarà aperto un altro con attori economici per parlare di rilancio della città

Attualità Riccione | 08:15 - 09 Aprile 2020 Il municipio di Riccione Il municipio di Riccione.

La maggioranza e opposizione del comune di Riccione sono chiamati a lavorare congiuntamente a questa fase di emergenza sanitaria a tempo indeterminato per il bene della collettività.
 
Dopo aver manifestato la necessità di dialogo e collaborazione, è stato attivato un tavolo di lavoro (digitale) che coinvolge i capigruppo, sul quale avviene una quotidiana corrispondenza su dati, statistiche, proiezioni e tematiche di rilievo. E presto ne sarà creato un altro con gli attori economici della città per affrontare problemi e temi della situazione in corso.

«Siamo lieti che nell'ultima riunione di questo tavolo sia stata accettata dalla sindaca Renata Tosi e dalla maggioranza la proposta di costituirne un altro con tutti gli attori economici della città per meglio affrontare le problematiche e le tematiche che questa situazione ci ha portato e porterà», sottolineano i gruppi consiliari di minoranza Riccione Civica, Gruppo misto e Pd, «lo abbiamo fortemente voluto e proposto al sindaco, con la certezza che in questa fase storica serva il contributo di tutti. Si tratterà di un tavolo di lavoro permanente che dovrà coinvolgere tutti gli operatori e le forze economiche e politiche della città. L’ obiettivo della azione di tutti sia univoco: Riccione, i riccionesi e la sua economia».

Sono tre le macro-azioni proposte dai tre capigruppo da mettere subito in campo ma orientate al medio lungo periodo potrebbero essere subito queste:

  • La riqualificazione complessiva della città, approfittando di questo momento per intervenire anche con le attività di manutenzione ordinaria;
  • Un piano di comunicazione del "brand Riccione";
  • La digitalizzazione delle imprese, la promozione e la necessità di investire sul dominio Riccione.it.
«Pensiamo che nella sua silente violenza questo virus possa essere trasformato in un'opportunità, mettendo in mostra lo spirito che ci ha sempre animato e rappresentato.
’ una sfida difficile ma dobbiamo e dovremo tutti avere l’ambizione di affrontarla nel migliore dei modi».