Marted́ 02 Giugno03:56:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Oltre l'emergenza Covid-19: Bellaria Igea Marina lavora sul proprio brand in ottica turismo

Nuovo progetto "Destinazione Bellaria Igea Marina": approccio scientifico e raccolta dati

Turismo Bellaria Igea Marina | 14:16 - 08 Aprile 2020 Foto Antonio d'Alessio Foto Antonio d'Alessio.

Studiare e lavorare sulla brand reputation di Bellaria Igea Marina, elaborare un’idea diffusa e organica di città turistica, strutturandola maggiormente sotto il profilo del managment e costruendo un patrimonio di conoscenze dinamico che orienti le scelte, anche in termini di investimenti sul turismo. Questi gli obiettivi del nuovo progetto “Destinazione Bellaria Igea Marina”, frutto della collaborazione tra Fondazione Verdeblu e Amministrazione Comunale.

Si tratta di un progetto ambizioso, maturato a partire dalla fine del 2019, nella convinzione che una realtà turistica come la nostra debba fare rotta verso un approccio scientifico e professionale nella raccolta dei dati sul turismo e nella loro elaborazione. Per capire ‘chi siamo’ turisticamente e guidare con consapevolezza il nostro posizionamento sul mercato”, spiega oggi il Sindaco Filippo Giorgetti; primo cittadino che, nella giornata di ieri (martedì 7 aprile), ha illustrato l’iniziativa in videoconferenza ai presidenti delle associazioni di categoria ed ai capigruppo consigliari.

Significativa la parnership con Gian Marco Montanari di Albergatore Pro, “profilo individuato dopo aver valutato un ventaglio di diverse ipotesi di collaborazione. Attraverso un sistema innovativo di rilevazione, che recepisce e incrocia dati a più livelli ed è utilizzato al momento solo da una trentina di destinazioni turistiche italiane”, continua il Sindaco, “il nostro partner sarà fondamentale per una lettura in termini di marketing dei dati prodotti da Bellaria Igea Marina sotto il profilo turistico: un’attività che avrà respiro pluriennale e che verrà svolta dodici mesi all’anno con diversi step di ricognizione e verifica. Uno studio a cui si unirà il braccio operativo rappresentato da Verdeblu, a cui è affidata la governance generale del progetto e un’operatività quotidiana in cui rientra la produzione di materiali di comunicazione, anche per uso social.”

Già da qualche tempo, vi erano le condizioni per annunciare il progetto e avviarne le attività”, sottolinea l’Assessore al Turismo Bruno Galli. “L’emergenza coronavirus ci ha inizialmente rallentato”, aggiunge, “ma ora abbiamo deciso di annunciare l’iniziativa, anche come importante segnale verso tutti i nostri operatori turistici: per far capire loro che siamo al lavoro e vogliamo essere pronti quando le cose andranno meglio. In questo momento è opportuno non dimenticare i nostri ospiti, coltivare l’idea positiva che essi, in gran parte fidelizzati, associano a Bellaria Igea Marina, mantenere relazioni e contatti, investire nella crescita del nostro territorio.”

Non casuale il grande successo che, proprio in questi giorni, sta facendo registrare “Aspettando l’estate”, una serie di dirette Facebook in onda sulla pagina “Bellaria Igea Marina”, ideate proprio per ridurre le distanze ed accompagnare i fedelissimi di Bellaria Igea Marina alla stagione turistica. Nata come appendice del tutto straordinaria del progetto “Destinazione Bellaria Igea Marina”, l’iniziativa sta offrendo riscontri molto positivi, come dimostrano i dati sulla la copertura dei post: in tre giorni, 45.000 visualizzazioni e una copertura che ha raggiunto quota 123.000 utenti.

Lo strumento della diretta Facebook è quello che è stato scelto anche per la presentazione pubblica del progetto “Destinazione Bellaria Igea Marina”; appuntamento domani, giovedì 9 aprile, alle 17.30 sulla pagina Facebook del Comune di Bellaria Igea Marina: interverranno il Sindaco Giorgetti, il Presidente di Fondazione Verdeblu Paolo Borghesi e lo stesso Gian Marco Montanari.