Giovedý 04 Giugno17:25:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'amministrazione di Coriano contro il virus, ecco tutte le strategie messe in campo

Oltre a "spazi sicuri all'aperto" ci sono anche le consegne della spesa casa

Attualità Coriano | 12:16 - 07 Aprile 2020 Un parco pubblico di Coriano da poco rinnovato Un parco pubblico di Coriano da poco rinnovato.

Non c'è soltanto il progetto "Spazi sicuri all'aperto" attuato in alcuni Comuni della provincia. C'è anche la consegna delle spese a domicilio che, a Coriano come altrove, permette alle categorie più deboli e fragili di spostarsi il meno possibile e quindi di non incorrere in inutili rischi di contagio da Coronavirus.

A occuparsi di portare gratuitamente la spesa a casa ci pensano i volontari della Gaiofana pronto intervento. C'è poi il progetto attuato in collaborazione e accordo con la Neuropsichiatria infantile dell’azienda Usl della Romagna per consentire a bambini, ragazzi e adulti con disabilità e/o importanti disturbi comportamentali di poter utilizzare uno spazio aperto quale momento di svago. Per quest’ultimo progetto l’amministrazione ha messo disposizione gli spazi, a titolo gratuito, dell’immobile destinato ai laboratori Pinocchio, e gli spazi del Centro giovani assieme alla parrocchia di Ospedaletto. Sono tre i bimbi gravi del territorio che al momento ne stanno beneficiando.

«Abbiamo colto ed estendiamo l’invito fatto dalla vicesindaca di Rimini Gloria Lisi anche a tutti quei comuni che ancora non hanno aderito al progetto», sottolinea l'assessora
Beatrice Boschetti. Aggiunge la sindaca Domenica Spinelli: «Ogni progetto messo in campo vuol essere un piccolo passo verso la soluzione dei problemi quotidiani che i cittadini si trovano ad affrontare, soprattutto in questo momento».