Domenica 25 Ottobre18:33:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus, altri otto morti nel pesarese: i decessi salgono a 351

Più di tremila persone in isolamento in provincia di Pesaro Urbino

Attualità Pesaro | 09:13 - 06 Aprile 2020 Medici e infermieri arrivati dall'Ucraina Medici e infermieri arrivati dall'Ucraina.

Altri otto decessi nella provincia di Pesaro Urbino, che portano a 351 le persone morte a causa del coronavirus, secondo gli ultimi dati forniti dall’Unità di crisi della Regione. Altri 33 casi di positivi in 24 ore, 1853 nel complesso. Diminuiscono le persone in isolamento domiciliare, 3058, anche se sono sempre di più gli operatori sanitari in quarantena, 405. Aumentano i guariti-dimessi, 287. Sono già a Pesaro, e sosterranno servizio da oggi, i 13 medici e i 7 infermieri arrivati dall'Ucraina con un volo umanitario fino a Pratica di Mare. Si dedicheranno per tre settimane negli ospedali di Marche nord e di Urbino.