Lunedý 25 Maggio10:51:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mascherine vendute a peso d'oro: due segnalazioni da Rimini

Il riminese Andrea Monti: "Mascherine vendute 21 euro cadauna. Denuncerò". Un altro lettore: "35 euro per dieci pezzi"

Attualità Rimini | 08:28 - 05 Aprile 2020 Dieci mascherine a 35 euro: lo scontrino che ci ha inviato un nostro lettore Dieci mascherine a 35 euro: lo scontrino che ci ha inviato un nostro lettore.

Mascherine vendute a prezzi fuori mercato: arrivano le prime segnalazioni su Rimini, dopo la nota di Federconsumatori che ha invitato i cittadini a segnalare i casi di aumento immotivato dei prezzi di questo dispositivo di protezione. Il riminese Andrea Monti ci scrive e ci segnala che in una farmacia del lungomare vengono vendute "mascherine di carta a 21 euro cadauna", evidenziando quanto "speculare sulla salute pubblica di povera gente anziana" lo abbia indignato "come essere umano, come italiano e come cittadino riminese". Monti spiega di aver già allertato il proprio avvocato per denunciare il fatto alla Procura. Un secondo riminese racconta di aver acquistato, il 3 aprile in una farmacia di Rimini, 10 mascherine a un prezzo totale di 35 euro (3,5 euro al pezzo, 2 euro in più rispetto a quello di mercato). Vi ricordiamo, in questi frangenti, di contattare Federconsumatori Rimini: segreteria@federconsumatoririmini.it oppure telefonare al numero 380.3876127 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00.