Domenica 25 Ottobre18:01:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Festino in garage durante la quarantena, denunciati due ventenni e un 33enne riminese per droga

Una delle ragazze nascondeva nel reggiseno 6 grammi di eroina, 2 di cocaina e mezzo grammo di hashish

Cronaca Rimini | 15:37 - 04 Aprile 2020 Festino con droghe Festino con droghe.

Dovevano recarsi ieri (venerdì 3 aprile) nell'abitazione di un 33enne originario e residente a Rimini per espletare delle formalità burocratiche, ma i poliziotti hanno scoperto il giovane e due amiche intenti a consumare della cocaina. Ora sono tutti e tre indagati per detenzione ai fini di spaccio: il 33enne, che ha precedenti per lo stesso reato; una 28enne della Provincia di Pesaro Urbino che in passato è stata sanzionata amministrativa come assuntrice di stupefacenti; una 24enne della Provincia di Perugia finora incensurata. La più giovane delle ragazze aveva con sé 0,6 grammi di cocaina, mentre l'altra nascondeva nel reggiseno 6 grammi di eroina, 2 di cocaina e mezzo grammo di hashish. La Polizia, giunta sul posto, non ha trovato il 33enne nel suo appartamento: era nel garage con le due ragazze. Sul tavolino c'erano tracce di cocaina e così gli agenti hanno provveduto agli accertamenti e alle perquisizioni di rito.