Marted́ 02 Giugno06:57:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Entrava all'ospedale per prendere un caffè, sanzionato dai carabinieri un 60enne di Novafeltria

Assieme a lui altre 17 le persone trovate in violazione delle disposizioni antivirus

Cronaca Novafeltria | 11:03 - 03 Aprile 2020 L'ingresso dell'ospedale "Sacra Famiglia" di Novafeltria L'ingresso dell'ospedale "Sacra Famiglia" di Novafeltria.

Sempre più intensi ed efficaci controlli della compagnia provinciale dei carabinieri, che grazie al personale destinato ai controlli sta tutti gli automobilisti e chiunque venga trovato per strada per verificare le condizioni per lo spostamento.

Sulle 139 persone controllare dai carabinieri di Novafeltria 4 sono state sanzionate. Un 60enne residente a Novafeltria è stato interpellato davanti all’ospedale e si è giustificato dicendo che stava andando a prendere un caffè nel bar del Sacra Famiglia, non sapendo però che non era aperto al pubblico. Un 48enne residente a Montecopiolo (PU) che giovedì pomeriggio è stato fermato lungo la Leontina mentre, riferiva, stava andando ad aiutare il fratello nella sua azienda a Verucchio, anche se da verifica l’uomo non è risultato né socio né dipendente della suddetta. Due giovani sono stati fermati a Poggio Torriana mentre si erano appartati in un parcheggio.

La compagnia di Rimini ha sanzionato dieci persone mentre quella di Riccione quattro.

Le persone controllate sulla pubblica via dovranno esibire documentazione comprovante l’esigenza di spostamento e in caso di assenza, dovranno sottoscrivere l'autocertificazione veritiera delle ragioni del proprio movimento.