Sabato 30 Maggio10:44:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un caffè sospeso: la piattaforma per sostenere i piccoli commercianti anche del riminese

Cna Rimini segnala l'opportunità ai cittadini e alle imprese del territorio

Attualità Rimini | 14:28 - 02 Aprile 2020 Caffè sospeso, nuova iniziativa promossa anche da Cna Rimini Caffè sospeso, nuova iniziativa promossa anche da Cna Rimini.

Il momento attuale che ci costringe a restare in casa sta mettendo in difficoltà le attività del nostro territorio. In particolare sono in sofferenza le attività più piccole, quelle di quartiere come artigiani, botteghe, parrucchieri, estetiste, ristoranti, negozi, bar.

CNA Rimini sostiene così artigiani e commercianti del territorio ai tempi del Covid-19 con il supporto di chi opera nel segmento tech che mette a disposizione gratuitamente competenze e strumenti, abbattendo la barriera tecnologica spesso primo insormontabile ostacolo, e dando la possibilità a tutti di dare una mano alle piccole attività.

E' proprio dall'esigenza di venire incontro a queste realtà locali che nasce la sponda di CNA Rimini alla piattaforma uncaffesospeso.it, che si propone di diventare un database attraverso il quale i proprietari delle piccole attività possono mettersi in contatto con i propri clienti, un'opportunità che CNA ha portato sul territorio, in modo particolare per le proprie aziende associate, ma non solo. Una comunità vera di attività e imprese che trova vicinanza e scambio nel mondo digitale.

All'interno del sito viene data la possibilità di inserire un Buono Acquisto (da scaricare in digitale o da richiedere con una telefonata) che gli utenti potranno acquistare per supportare l'attività in un momento non facile.

L'idea parte dal piccolo studio di comunicazione Tomato che ha strutturato il progetto pronto anche a seguire passo a passo sulla piattaforma anche chi non ha un Buono Acquisto digitale. L’iscrizione alla piattaforma uncaffesospeso.itè totalmente gratuita, non viene trattenuta nessuna commissione né dai proprietari di attività né dai potenziali clienti: ha il solo scopo di aiutare le realtà danneggiate dall’Emergenza COVID-19 su tutto il territorio nazionale.