Giovedý 21 Gennaio14:44:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Partito il dragaggio al porto di Cattolica per abbassare il fondale di circa un metro

Interessata la darsena peschereccia, previsti 30 giorni di lavoro

Attualità Cattolica | 12:01 - 02 Aprile 2020 L'opera di dragaggio del porto di Cattolica L'opera di dragaggio del porto di Cattolica.

Via libera ai lavori di dragaggio al porto di Cattolica. La Dragaggi srl ha inoltrato le dichiarazioni in tema di sicurezza alla Prefettura e potrà avviare le operazioni rispettando le ultime disposizioni in materia di contenimento del Covid-19.

Si tratta del primo stralcio dei lavori che interesserà la darsena peschereccia, incluso nel programma finanziario regionale delle opere portuali per il triennio 2019-21.

Questo primo intervento prevede una asportazione di circa 6 mila metri cubi di materiale depositatosi sui fondali in 30 giorni, condizioni meteo marine permettendo. Indicativamente, il fondale della darsena peschereccia verrà abbassato di circa 1 metro. Insieme al successivo secondo stralcio, che interesserà il portocanale, le opere di dragaggio avranno un costo pari 150 mila euro.
 
L’obiettivo dei lavori è quello di migliorare e rendere più sicuro ed agibile l’accesso e l’uscita ai motopescherecci e ai natanti da diporto, favorendo le attività cantieristiche e commerciali. Si attendono, infine, i risultati delle analisi sui sedimenti per capire se il materiale presente presso l’imboccatura del porto possa essere riutilizzato per il ripascimento della costa qualora presenti caratteristiche idonee.

< Articolo precedente Articolo successivo >