Martedì 11 Agosto21:51:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: giovedì 2 aprile parte screening su personale sanità

Venturi, a fine pandemia indagine per capire presenza immunità 

Attualità Emilia Romagna | 20:24 - 01 Aprile 2020 Il personale della sanità Il personale della sanità.

Da domani, 2 aprile, l'Emilia-Romagna partirà con lo screening già annunciato su tutto il personale della sanità pubblica e privata convenzionata e dei servizi socioassistenziali della regione, da Piacenza a Rimini. Si inizierà con una prima batteria di 50mila test sierologici, per poi proseguire con ulteriori 100mila test (già ordinati), con l'obiettivo di arrivare a 200mila complessivi. I test saranno effettuati attraverso un piano e un calendario programmato dall'assessorato regionale alle Politiche per la Salute. "Stiamo già pensando anche al dopo epidemia - ha detto il commissario per l'emergenza Coronavirus in Emilia-Romagna, Sergio Venturi - e quindi faremo una indagine su un campione, per capire che percentuale di popolazione ha avuto l'infezione e non se ne è accorta e farci un'idea di quanta immunità è presente".