Mercoledý 27 Maggio14:46:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria: anche i libri dalla biblioteca consegnati a domicilio dalla Protezione Civile

Richieste via e-mail oppure via telefonica 0541 343889 dalle 9 alle 13

Attualità Bellaria Igea Marina | 13:54 - 01 Aprile 2020 I volontari della protezione civile di Bellaria (foto Alessia Bocchini) I volontari della protezione civile di Bellaria (foto Alessia Bocchini).

Dalla collaborazione tra Protezione Civile e Amministrazione Comunale, sono attivi a Bellaria Igea Marina alcuni ulteriori servizi per i cittadini, in questo periodo contraddistinto dalle misure di contenimento per il coronavirus.

Fruibile anzitutto il servizio gratuito di consegna della spesa a domicilio, rivolto in particolare ad anziani e soggetti più vulnerabili. Un ulteriore modo per contenere al massimo inutili assembramenti, ridurre le file presso supermercati e negozi di alimentari, aiutare i bisognosi. Un servizio che si avvale anche della collaborazione di Croce Blu e che è attivabile chiamando il 346.0657265.

Inoltre, in collaborazione con la Biblioteca Comunale Alfredo Panzini, proprio oggi è stato attivato il servizio di prestito libri a domicilio. Tutti i lettori interessati possono fare richiesta dei volumi – richieste che saranno esaudite sulla base della disponibilità o meno dei libri – preferibilmente scrivendo all’indirizzo biblioteca@comune.bellaria-igea-marina.rn.it e indicando: titolo e autore del libro, l’indirizzo per la consegna e un recapito telefonico. In alternativa, è possibile chiamare lo 0541.343889, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00. Saranno poi i volontari della Protezione Civile a consegnare i volumi desiderati direttamente a casa.

Un servizio, quest’ultimo, che si lega al piacere di sfogliare un libro e che non esclude “La cultura sul web”, il prezioso progetto di fruizione da remoto dei servizi culturali per i cittadini di Bellaria Igea Marina: promosso da Comune di Bellaria Igea Marina e rete culturale ARCA, con la collaborazione di Cooperativa Le Macchine Celibi e del direttore Artistico del Teatro Astra e Bellaria Film Festival Marcello Corvino. L’iniziativa porta nelle case degli utenti e degli appassionati di cinema, teatro e letteratura, contenuti e servizi digitali dei soggetti aderenti alla rete ARCA di Bellaria Igea Marina: Biblioteca Comunale Panzini, Cinema Teatro Astra, Bellaria Film Festival, Centro Giovani Kas8 e Scuola di Musica Gleen Gould. Tutte le informazioni sul sito comunale.